Epilazione laser a diodo: fa male o è indolore?

Epilazione con il laser a diodo: fa male o si tratta di un trattamento indolore?


Trattamento di epilazione con il laser a diodo.

Vuoi eliminare i peli superflui che ti creano imbarazzo? Sei stanca/o di ricorrere alla solita ceretta dolorosa fai da te? Scegli di sottoporti a un trattamento di epilazione laser.

In particolare, oggi vogliamo parlarti del laser a diodo e di come funziona questo trattamento. In realtà questa tecnologia laser è abbastanza simile a quella ad alessandrite, in quanto, entrambi hanno come bersaglio privilegiato la melanina.

I laser a diodo più potenti ottengono degli ottimi risultati, anche se non risultano essere adatti per tutte le tipologie di peli, come ad esempio, quelli più difficili da rimuovere, in quanto il laser potrebbe causare delle possibili ustioni.

Per quanto riguarda invece i diodi a bassa potenza, il cui utilizzo è consigliato soprattutto per le pelli più sensibili, essendo più delicati e veloci possono essere utilizzati anche per il trattamento di zone del corpo più ampie.

Come funziona il trattamento di epilazione con il laser a diodo?

Un trattamento di epilazione laser che si avvale del laser a diodo si basa sul principio della fototermolisi selettiva. Cosa significa questo?

Significa che i risultati si ottengono grazie all’energia luminosa che viene emessa dallo strumento laser e che, una volta catturata la melanina e trasformata in calore, agisce in maniera selettiva sul bulbo pilifero.

Grazie alla fototermolisi selettiva, quindi, il trattamento è adatto a quasi tutti i fototipi, fatta eccezione per i  fototipi di tipo VI, ovvero quelli che non possiedono alcun contrasto tra il pelo e la cute, e per tutte quelle persone che possiedono un patrimonio pilifero di colore grigio, rosso, biondo o bianco.

Epilazione con il laser a diodo: un trattamento doloroso?

Uno dei principali motivi per cui non si ricorrere a un trattamento di epilazione laser spesso è per il fatto che, secondo l’accezione comune, si tratta di un trattamento doloroso e rischioso per la salute.

In realtà non è assolutamente così! Sfatiamo innanzitutto il mito che il trattamento di epilazione laser sia pericoloso per la salute, perché non lo è assolutamente.

Lo è qualora decidessi di rivolgerti a medici improvvisati. Fai attenzione alla clinica a cui decidi di rivolgerti, scegli sempre un centro medico esperto, proprio come il nostro centro Laser Milano.

Il trattamento inoltre, devi sapere che, è semplice, veloce e indolore, proprio perché si avvale della fototermolisi selettiva e non effettua alcun tipo di azione dolorosa sulla pelle. Selezionando esclusivamente la matrice pilifera, ovvero l’unico obiettivo da abbattere, lascia fuori dalla zona del laser i tessuti circostanti.

Questo comporta il non percepire alcun dolore durante la fase della seduta, ovvero durante il passaggio del manipolo. Il massimo che potresti sentire è un leggero pizzicore ma comunque del tutto sopportabile. Ad ogni modo, questo pizzicore è soggettivo, in quanto non tutte le persone percepiscono la stessa sensazione.

Il trattamento con il laser a diodo è indolore, non solo sul momento, ma anche dopo la seduta. Inoltre sappi che non comporta alcun problema per la pelle, grazie al fatto che il tessuto cutaneo circostante non viene intaccato dal fascio di luce.

Affinché vada tutto bene ripetiamo l’importanza di rivolgersi a un centro medico esperto e di seguire tutti gli accorgimenti e i consigli, sia per quanto riguarda il trattamento, sia per quanto riguarda il post epilazione laser a casa tua.

Conclusioni.

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri trattamenti di epilazione e prezzi? Contatti, oppure vieni direttamente a trovarci. Ti aspettiamo!

 


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!