Laser q-switched: addio a tatuaggi, macchie scure e cicatrici

Vuoi eliminare un tatuaggio indesiderato che ti crea disagio o che semplicemente ti ha stufato? Scegli di sottoporti a un trattamento di rimozione tatuaggi che utilizza il laser Q-switched, l’unica tecnologia che garantisce risultati senza lasciare alcuna macchia o cicatrice!


La rimozione tatuaggi con il laser Q-switched fa male?

Vuoi sottoporti a un trattamento di rimozione tatuaggi per dire per sempre addio a un tatuaggio indesiderato?

Scegli di rivolgerti a un centro medico esperto, come il nostro centro Laser Milano, che si avvale dell’utilizzo delle migliori tecnologie laser come quella Q-switched. In particolare, noi utilizziamo il laser Nd:Yag Qswitched Revlite di Hoja Conbio.

Spesso alcune persone sono indecise se sottoporsi a un trattamento del genere perché hanno paura di provare dolore durante il passaggio del laser sulla cute.

In questo articolo vogliamo farti ricredere su queste false credenze che aleggiano attorno a un trattamento di rimozione tatuaggi. Si tratta infatti di un trattamento quasi del tutto indolore e per nulla fastidioso. Questo perché la potenza utilizzata è talmente bassa da comportare un fastidio praticamente nullo.

Inoltre, prima di iniziare il trattamento noi del centro Laser Milano utilizziamo un sistema di raffreddamento ad aria utile a contrastare la sensazione di bruciore che potrebbe venir causato dal laser.

Le persone che hanno rimosso un loro tatuaggio indesiderato dichiarano di aver sentito un leggero fastidio ma nulla di più, e che hanno provato più dolore nel momento della realizzazione del tatuaggio.

La rimozione tatuaggi con laser Q-switched lascia cicatrici o macchie?

Un altro motivo per cui le persone sono un po’ titubanti a sottoporsi a un trattamento del genere è perché hanno paura che il laser possa lasciare delle spiacevoli macchie scure e cicatrici sulla pelle. In realtà, non è affatto così.

Con il laser Q-switched macchie e cicatrici addio!

Probabilmente questo potrebbe succede qualora si decida di rivolgerti ad un medico impreparato e improvvisato.

Ma stai tranquillo/a che se ti rivolgerai a un centro medico esperto questo non accadrà. Il merito di questo è ovviamente da ricercarsi, non solo nel medico che effettua il trattamento, ma anche nella tecnologia impiegata.

Il laser Q-switched non lascia né macchie, né cicatrici e durante il trattamento non causa alcun sanguinamento. Inoltre, puoi star certo/a che con l’utilizzo di questa tecnologia non verranno rilasciate tracce o macchie peggiori del tatuaggio che si intende rimuovere.

Il laser Q-switched usato per la rimozione tatuaggi offre dei risultati ottimali e definitivi?

Un trattamento di rimozione tatuaggi con il laser Q-switched garantisce risultati ottimali e soprattutto definitivi! Ci sono però da fare alcune precisazioni. Per ottenere i risultati definitivi e, quindi, la rimozione totale del tatuaggio è necessario avere un po’ di pazienza e attendere la fine dell’intero ciclo di sedute del trattamento.

Il numero di sedute necessarie variano a seconda di diversi fattori, come ad esempio: la dimensione del tatuaggio, la sua profondità, dai pigmenti utilizzati per realizzarlo e dalla sua colorazione.

Fatta questa premessa, possiamo dire che, grazie al laser Q-Switched, è possibile vedere i primi risultati a partire dalla quarta/quinta seduta. Le sedute hanno una durata di circa 20 minuti ciascuna e devono essere eseguite, necessariamente, a distanza di qualche mese l’una dall’altra.

Sappi comunque che prima di iniziare il trattamento, presso il nostro centro Laser Milano, è possibile effettuare un primo check up in cui, un nostro medico esperto dopo aver analizzato il tuo caso specifico, saprà dirti quante sedute saranno necessarie per rimuovere il tuo tatuaggio.

Inoltre, va fatta una distinzione tra i risultati che si possono ottenere in base alla tipologia del tatuaggio che s’intende rimuovere. Sì perché i risultati saranno diversi se si vuole rimuovere un tatuaggio di colore nero piuttosto che uno colorato.

I tatuaggi di colore nero sono rimovibili al 100% senza rilasciare alcuna traccia. Diverso è il discorso per i tatuaggi colorati, per cui è necessario fare una valutazione di caso in caso.

Rimozione tatuaggi con laser Q-switched costi.

Anche i costi del trattamento variano a seconda di diversi fattori. Come ad esempio:

  • in base al centro al quale decidi di rivolgerti;
  • al numero di sedute necessarie per rimuovere totalmente il tatuaggio.

I costi medi di una singola seduta, presso il nostro centro Laser Milano, sono di circa 150/400 €, mentre il costo dell’intero trattamento è di circa 1000 euro. Ad ogni modo, il prezzo verrà definito prima di iniziare il ciclo di sedute, durante il check up preliminare effettuato con un nostro medico esperto.

In questo modo non avrai spiacevoli sorprese alla fine del trattamento! Sappi che il nostro centro è l’unico in Italia che ti consente di sapere il prezzo totale prima ancora di iniziare le sedute.

Conclusioni.

Vuoi sottoporti a un trattamento di rimozione tatuaggi per dire per sempre addio a un tatuaggio indesiderato? Sappi che con le tecnologie laser più all’avanguardia è possibile! Ad esempio, il laser Q-Switched garantisce risultati ottimali e definitivi senza lasciare alcuna macchia o cicatrice indesiderata.

Cosa aspetti? Contattaci, oppure vieni direttamente a trovarci! Ci trovi in corso Buenos Aires 64 e in corso Vercelli 23, a Milano.


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!