Epilazione laser: quando e come può essere dolorosa

L’epilazione laser è dolorosa? E se sì, in quali casi?


Epilazione laser ed altri metodi di depilazione: dolore a confronto.

“L’epilazione laser è dolorosa?”

Questa è sicuramente una delle tante domande che ci si pone quando si pensa di iniziare un trattamento di epilazione laser per la depilazione definitiva.

I più comuni metodi di depilazione fanno pensare subito ad una pratica dolorosa, in particolar modo la ceretta. Strappare i peli con le strisce depilatorie è effettivamente molto doloroso perché oltre ad estirpare i peli superflui agisce sulla pelle, provocando a volte irritazioni.

Nel caso della crema depilatoria, che apparentemente sembra essere un metodo di depilazione non doloroso, in realtà può provocare bruciori in caso di pelle particolarmente sensibile o irritabile, a causa degli agenti chimici presenti nel prodotto.

Se si usa il rasoio per eliminare i peli perché è un modo veloce e indolore, si rischiano lesioni alla pelle (tagli, ferite, abrasioni) e infezioni.

Nel caso dell’epilazione laser invece si colpisce esclusivamente i peli di troppo, senza causare danni alla pelle.

La laserterapia limita al minimo il fastidio dell’epilazione, senza creare disturbi di alcun tipo per la salute e il corpo della persona che si sottopone al trattamento, ma in alcune zone può essere fastidiosa o addirittura dolorosa.

epilazione laser: quando è dolorosa

 

Quali sono le zone più fastiose da trattare con l’epilazione laser?

L’epilazione laser può essere dolorosa, o per meglio dire semplicemente fastidiosa, quando si trattano zone del corpo particolarmente delicate.

Il fastidio dell’epilazione laser, infatti, può dipendere dalle zone del corpo trattate.

Principalmente, nelle parti del corpo che sono considerate più delicate, come ad esempio la zona del viso oppure la zona dell’inguine, il fastidio potrebbe essere avvertito in modo più accentuato.

In ogni caso, per evitare qualsiasi tipo di fastidio a prescindere dalla zona del corpo in cui si effettua il trattamento, è sempre bene seguire i consigli del medico, in questo caso l’operatore esperto e qualificato in epilazione permanente.

Il metodo di epilazione laser non è affatto doloroso di per sé, ma potrebbe causare dolore quando non è eseguito da personale competente.

Ricordiamo che il trattamento è eseguibile solo da operatori sanitari qualificati e specializzati, in quanto i laser ad alta frequenza sono apparecchiature medicali.

Possono utilizzare i laser esclusivamente gli operatori che hanno avuto un’appropriata formazione. Ovviamente anche una lunga esperienza permette di eseguire il trattamento in tutta sicurezza.

La competenza del personale medico è valutabile al momento in cui descrive come presentarsi alla seduta. Fornendo chiare indicazioni fin da prima di iniziare il trattamento non si avranno problemi e si raggiungeranno risultati visibili e concreti.

Il trattamento di epilazione laser non è doloroso se eseguito seguendo le modalità indicate dai medici.

Quando l’epilazione laser può risultare molto fastidiosa, al punto da diventare quasi dolorosa?

Sono soprattutto suscettibili al fastidio del laser le donne nel periodo premestruale o durante il ciclo mestruale.

Come funziona l’epilazione laser?

Il trattamento di depilazione con tecnologia laser è generalmente indolore, dato che non effettua alcun tipo di azione dolorosa sulla pelle. L’epilazione laser si basa sul principio della fototermolisi selettiva: si tratta di un meccanismo per cui si colpisce solo ed esclusivamente la matrice pilifera che è in effetti l’unico obiettivo da distruggere, lasciando esclusi dal fascio di luce laser i tessuti cutanei circostanti.

Tutto ciò significa che non si percepisce alcun dolore durante la seduta quando il medico passa il manipolo sulla zona da epilare.

Alcune persone che si sono sottoposte al trattamento sostengono di percepire solo una sorta di leggero pizzicore, ma più che sopportabile e per nulla doloroso, al massimo, definiscono la sensazione provata come fastidiosa.

In tutti i modi, la percezione è molto soggettiva e non si può generalizzare: consigliamo di provare personalmente per farsi un’idea precisa. Dopo tutto, non è un mistero il trattamento, basta fissare un check up e prenotare una seduta di epilazione laser.

Il trattamento è indolore non solo al momento della seduta, ma anche dopo poiché non ha effetti collaterali.

In conclusione, l’epilazione laser è il trattamento per la rimozione dei peli superflui più sicuro ed efficace.


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!