Laser a diodo: controindicazioni e differenze con il laser alessandrite

Vuoi sottoporti all’epilazione laser? Scopri le principali differenze tra un trattamento che si avvale del laser ad alessandrite e quello a diodo e quali sono le controindicazioni di quest’ultimo.


Laser a diodo 808: come funziona?

L’epilazione laser è un trattamento di epilazione definitiva che necessita di essere eseguita presso un centro medico esperto che si avvale delle migliori tecnologie laser. Oggigiorno ne esistono di diverse, ma in questo articolo vogliamo parlarti in particolare di due laser tra i più impiegati per questo trattamento.

Stiamo parlando del laser a diodo 808 e il laser ad alessandrite. Iniziamo con il parlare del laser a diodo e del suo funzionamento.

La tecnologia laser a diodo 808 si avvale del principio della fototermolisi selettiva, ovvero che si avvale dell’energia luminosa che il laser emette e che è capace di catturare la melanina contenuta nel bulbo pilifero, trasformandola in calore e agendo in maniera selettiva sul bulbo.

Questo significa che non va ad intaccare e a danneggiare, in nessun modo, i tessuti circostanti ma che colpisce solo il bulbo pilifero che s’intende rimuovere.

Proprio grazie alla fototermolisi selettiva, un trattamento di epilazione laser a diodo 808 viene consigliato a quasi tutti i fototipi, fatta eccezione di quelli che non possiedono un sufficiente contrasto tra pelo e carnagione o per tutte le persone che hanno un patrimonio pilifero molto chiaro come, ad esempio, bianco, grigio, biondo e rosso.

Un trattamento con il laser a diodo fa male?

Spesso quando le persone decidono di sottoporsi a un trattamento di epilazione laser, una delle preoccupazioni principali è se si tratta di un trattamento doloroso oppure no.

In realtà, possiamo affermare con certezza che, oltre ad essere un trattamento efficace, l’epilazione tramite laser a diodo 808 è un trattamento quasi del tutto indolore. Infatti, non viene eseguita alcuna azione dolorosa per la pelle, in quanto il trattamento consiste nel mero e semplice passaggio del manipolo sulla zona interessata.

Viene colpita dalla luce emessa dal laser solo la matrice pilifera che s’intende eliminare del tutto e non il resto della cute e i tessuti circostanti.

Il laser a diodi con una bassa frequenza è adatto soprattutto a chi possiede una cute estremamente sensibile e non solo rispetta i tessuti circostanti ma, anzi, renderà piacevole il trattamento di epilazione laser.

Si tratta, tuttavia, di una sensazione molto soggettiva che varia cioè da persona a persona. Ci sono persone che avvertono un leggero fastidio, come una sorta di pizzicore, mentre altre non provano assolutamente nulla. Ma il tutto è assolutamente sopportabile e per nulla doloroso.

laser a diodo efficacia VS risultati laser ad alessandrite

Laser a diodo prezzi sedute.

I costi di un trattamento di epilazione laser eseguito con un laser a diodi varia in base al numero di sedute necessarie per eliminare definitivamente i peli in eccesso. Non è semplice decretare quindi una cifra precisa di quanto possa costare il ciclo completo di epilazione laser, in quanto il costo varia a seconda della zona da trattare e dal numero totale di sedute che sarà necessario effettuare.

Mediamente, possiamo dire che i prezzi, presso il nostro centro Laser Milano, variano dai 100 ai 380 euro a seduta. Sappi comunque che ti offriamo la possibilità di sottoporti a un check up preliminare, prima di iniziare le sedute di epilazione, in cui un nostro medico esperto valuterà il tuo caso e sarà in grado di dirti quante sedute sarà necessario effettuare e il presunto costo del ciclo completo.

Se vuoi avere le idee più chiare sui nostri prezzi, consulta la nostra pagina: “Costi depilazione definitiva“, in cui riportiamo il prezzo per singola zona del corpo.

Laser a diodo e controindicazioni.

Spesso molte persone scelgono di non sottoporsi a un trattamento di epilazione laser per paura di provare dolore o di incorrere in rischi e in effetti collaterali indesiderati. Abbiamo già assodato che si tratta di un trattamento indolore, ma possiamo dire lo stesso sui rischi e sulle controindicazioni?

Purtroppo, in alcuni casi, è sconsigliato sottoporsi a un trattamento che si avvale del laser a diodo perché si potrebbe incorrere in alcuni rischi per la tua salute e per la tua pelle.

In primo luogo, se si utilizza un laser a diodo con un elevata potenza, nonostante in genere riescono ad ottenere degli ottimi risultati, spesso sono costretti ad arrendersi contro i peli più difficili da rimuovere, perché si rischierebbe di incorrere in ustioni indesiderate.

Questo accade soprattutto nel caso in cui ci si rivolge a dei medici inesperti e improvvisati, piuttosto che ad esperti del settore.

Laser a diodo o ad alessandrite: quale scegliere?

Come ti abbiamo anticipato nel primo paragrafo, un altro laser molto utilizzato per l’epilazione laser è quello ad alessandrite. Entrambi i laser hanno come bersaglio principale la melanina contenuta nel bulbo pilifero, ma a parte questo, possiedono anche alcune differenze sostanziali tra loro che ci portano a dire quale dei due laser sia più consigliato.

Secondo noi è consigliabile utilizzare un laser ad alessandrite piuttosto che quello a diodo. Non a caso, anche la letteratura scientifica, lo definisce come il laser più indicato per la depilazione permanente, nonché la tecnologia laser più raffinata in assoluto.

La differenza sostanziale con il laser a diodi è che, quest’ultimo, fa fatica ad eliminare i peli più difficili da rimuovere e, quindi, risulta essere meno efficace di quello ad alessandrite.

Esistono due tipologie di laser a diodi: uno più potente che però potrebbe comportare dei rischi di ustione (come abbiamo già detto nel precedente paragrafo) e uno a bassa potenza, più adatto alle pelli sensibili, ma che seppur raggiunge dei risultati, non saranno mai paragonabili a quelli ottenuti con il laser ad alessandrite.

Conclusioni.

Vuoi sottoporti a un trattamento di epilazione laser ma non sai quale laser sia più efficiente e sicuro? In questo articolo ti abbiamo parlato approfonditamente del laser a diodo e l’abbiamo poi messo a confronto con un altra tecnologia laser ampiamente utilizzata, quella ad alessandrite.

Tra i due il laser ad alessandrite risulta essere migliore nonché esente da qualsiasi controindicazione e pericolo.

Vuoi saperne di più? Contattaci, ti daremo tutte le informazioni sui nostri prezzi e trattamenti di depilazione definitiva. Oppure vieni direttamente a trovarci, presso il nostro centro Laser Milano. Ti aspettiamo!

 


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!