Rimozione tatuaggi: 10 tatuaggi sbagliati che ti sorprenderanno

Rimozione dei tatuaggi imbarazzanti? Ecco quali sono i 10 tattoo più “sbagliati”.


Rimozione tatuaggi: perché ricorrere a questo trattamento?

Hai un tatuaggio che non ti piace più e vorresti ricorrere a un trattamento di rimozione tatuaggi per eliminarlo per sempre?

Non ti preoccupare, non sei l’unica persona sulla faccia della terra ad essersi pentito di un tatuaggio fatto tanto tempo fa. D’altronde si sa, un tatuaggio non è per sempre.

In questo articolo vogliamo svelarti 10 tatuaggi di cui le persone più se ne vergognano e per questo decidono di ricorrere alla medicina estetica.

Tatuaggio N°1: Il nome di un partner del passato.

Tra i tatuaggi più gettonati che si intendono rimuovere ci sono il nome o le iniziali di un partner del passato.

Presi dall’amore e dall’entusiasmo del momento, tante sono le persone che decidono di tatuarsi qualcosa che li ricordi il proprio amore.

Ma cosa succede quando un amore finisce? Quel tatuaggio diventa generalmente sinonimo di fastidio e imbarazzo.

Per questo motivo, molti ricorrono al trattamento di rimozione dei tatuaggi con la tecnologia laser.

Tatuaggio N°2: Il disegno venuto male.

Talvolta capita che, anche se si è convinti di ciò che si vuole imprimere sulla propria pelle, il risultato finale non soddisfi pienamente le aspettative.

Vuoi che sia colpa del tatuatore, colpa del tratto dell’ago utilizzato o semplicemente una questione di gusti. Ma avere sul proprio corpo un tatuaggio venuto male non è sicuramente una cosa piacevole.

Ecco allora che tanti decidono di eliminarlo con un trattamento di rimozione tatuaggi.

Tatuaggio N°3: Troppo appariscente e in vista.

I tatuaggi in bella vista sul proprio corpo, come ad esempio sul petto, sul collo o sull’avambraccio, per di più grandi e colorati sono spesso motivo di esclusione in ambito lavorativo.

Infatti, spesso si incontra un datore di lavoro che richieda un certo stile.

Questo ci sembra sicuramente un buon motivo per decidere di eliminare un tatuaggio troppo appariscente.

Tatuaggio N°4: Quello imbarazzante.

Capita a molti di tatuarsi un qualcosa che poi con gli anni ci si pente e si considera imbarazzante.

D’altronde si sa, i gusti cambiano con il passare del tempo e quello che poteva piacere 10 anni fa potrebbe non piacere più oggi.

È il caso di rose, farfalle e tribali. Magari erano tatuaggi che un tempo andavano di moda e ora non lo sono più, per questo spesso possono essere motivo di disagio per molti.

Tatuaggio N°5: Infantile e adolescenziale.

Un tatuaggio fatto in adolescenza o in giovane età molto probabilmente non è un tatuaggio adatto a un cinquantenne.

Stiamo parlando di quei tatuaggi che raffigurano personaggi dei cartoni animati.

Meglio sbarazzarsene con l’arrivo della maturità se non si vuole essere presi in giro da colleghi e coetanei!

Tatuaggio N°6: Quello fatto con un ex amico.

Il discorso è molto simile a quello fatto per i tatuaggi che riportano il nome del proprio ex.

Tantissime persone, i più giovanissimi, decidono di farsi un tatuaggio con il migliore amico del momento.

Potrebbe essere un qualcosa che ricordi quella persona, il suo nome o un tatuaggio identico che possiede anche lui/lei.

Cosa accade però nel momento in cui lamicizia finisce?

Accade che ogni volta che si guarda quel tatuaggio si penserà a quella persona con cui non si ha più alcun rapporto e con cui, molto probabilmente, non è finita bene.

rimozione tatuaggi ex amici quando un'amicizia finisce

Ecco allora che si ricorre alla rimozione del tatuaggio.

Tatuaggio N°7: Citazioni e frasi celebri.

Anche i tatuaggi che riportano citazioni e frasi celebri di film preferiti o personaggi famosi sono spesso motivo per cui le persone ricorrono alla tecnologia laser per rimuoverli.

Magari perché non ci si ritrova più in quella frase, oppure perché quel personaggio che tanto si stimava un tempo ora non piace più.

I motivi possono essere tanti, così come sono sempre di più le persone che decidono di rimuoverli.

Tatuaggio N°8: Quelli deteriorati.

Spesso si crede che il tatuaggio rimanga identico nel tempo. Purtroppo però non è sempre così.

Con il passare degli anni infatti, il tatuaggio potrebbe perdere colore e deteriorarsi. I fattori scatenanti  possono essere tanti (ad esempio il sole).

In commercio esistono numerose creme che promettono di ridonare brillantezza e colore al tatuaggio, ma purtroppo sono del tutto inefficaci.

Si potrebbe decidere di andare nuovamente dal tatuatore e farsi “ribattere” il tatuaggio.

Ma spesso le persone scelgono di optare per la rimozione totale.

Tatuaggio N°9: Quelli fatti in vacanza.

Tra tutti, questi sono sicuramente i più bizzarri e sorprendenti.

In realtà capita assai di frequente che le persone decidano di tatuarsi durante un viaggio per imprimere, non solo nella propria memoria, ma anche nel proprio corpo, quel viaggio tanto speciale condiviso magari con una persona speciale.

Tra i più strambi si annoverano bandiere dello stato in cui si è stati in vacanza, la Tour Eiffel o altri monumenti simbolo delle città in cui si è stati.

Tatuaggio N°10: Simboli della squadra del cuore.

Anche il tatuaggio raffigurante la propria squadra del cuore è spesso motivo di imbarazzo. Per questo sempre più persone scelgono di ricorrere alla chirurgia medica per eliminarlo.

Il motivo per cui si sceglie di rimuovere questo tatuaggio è perché magari non si tifa più la stessa squadra, o perché con il crescere e il passare del tempo non si prova più interesse in queste cose e non si segue più così tanto il calcio.

Conclusioni.

Sono sempre di più le persone che decidono di rimuovere un tatuaggio indesiderato e i motivi per cui lo fanno sono molteplici.

Il fattore principale di questo cambiamento è che la nostra vita così, come la nostra personalità, è in continua evoluzione.

Per cui è molto semplice immaginare che ciò che magari un tempo poteva suscitarci delle emozioni ora non ci fa più lo stesso effetto.

Per cui se hai anche tu un tatuaggio di cui ti sei stufato e vorresti sbarazzartene, contattaci.

Noi ti offriremo la giusta consulenza e risponderemo a tutte le tue curiosità su come si effettua un trattamento di rimozione del tatuaggio indesiderato nel nostro studio.

Cosa aspetti?


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!