POSSO FIDARMI IN TEMPI DI COVID?

Effettuiamo i trattamenti all’interno di studi medici che prevedono – anche in periodi non covid – un’operatività improntata ai massimi livelli di sicurezza, con protocolli approvati dall’ATS Milano Città Metropolitana nell’ottica di garantire igiene e addirittura sterilità. Abbiamo ulteriormente innalzato i livelli di sicurezza integrandoli con le linee guida fornite dall’OMS:

  • Triage all’ingresso con valutazione medica dell’eventuale livello di rischio;
  • Distanziamento sociale;
  • Continua sanificazione delle mani, degli oggetti e delle attrezzature;
  • Sanificazione delle superfici secondo specifici protocolli anticovid;
  • Utilizzo di prodotti igienizzanti antivirali;
  • Utilizzo di differenti tipologie di mascherine in funzione della valutazione del rischio;
  • Utilizzo di guanti sterili e – in alcuni casi – camici monouso.

Dati questi presupposti, le strutture medicali come la nostra possono continuare a operare anche in caso di «lock down» generalizzato.

 

Normalmente chiediamo di cancellare gli appuntamenti con almeno 24h di anticipo. Data la situazione contingente siamo particolarmente tolleranti in caso di motivato impedimento. I percorsi di trattamento possono in ogni caso essere interrotti per poi essere ripresi quando le condizioni tornano ad essere idonee. Ricordiamo che l’efficacia dei nostri trattamenti non viene compromessa dal mancato rispetto di una cadenza specifica.

POSSO FIDARMI IN TEMPI DI COVID?

Effettuiamo i trattamenti all’interno di studi medici che prevedono – anche in periodi non covid – un’operatività improntata ai massimi livelli di sicurezza, con protocolli approvati dall’ATS Milano Città Metropolitana nell’ottica di garantire igiene e addirittura sterilità. Abbiamo ulteriormente innalzato i livelli di sicurezza integrandoli con le linee guida fornite dall’OMS:

  • Triage all’ingresso con valutazione medica dell’eventuale livello di rischio;
  • Distanziamento sociale;
  • Continua sanificazione delle mani, degli oggetti e delle attrezzature;
  • Sanificazione delle superfici secondo specifici protocolli anticovid;
  • Utilizzo di prodotti igienizzanti antivirali;
  • Utilizzo di differenti tipologie di mascherine in funzione della valutazione del rischio;
  • Utilizzo di guanti sterili e – in alcuni casi – camici monouso.

Dati questi presupposti, le strutture medicali come la nostra possono continuare a operare anche in caso di «lock down» generalizzato.

Normalmente chiediamo di cancellare gli appuntamenti con almeno 24h di anticipo. Data la situazione contingente siamo particolarmente tolleranti in caso di motivato impedimento. I percorsi di trattamento possono in ogni caso essere interrotti per poi essere ripresi quando le condizioni tornano ad essere idonee. Ricordiamo che l’efficacia dei nostri trattamenti non viene compromessa dal mancato rispetto di una cadenza specifica.

Abbiamo le migliori tecnologie,
orari flessibili e siamo facili da raggiungere.

Ti aspettiamo.

Lun.

Mar.

Mer.

Gio.

Ven.

Sab.

9-20

9-22

9-20

9-22

9-20

10-17

Aperto anche il sabato!

Sede in C.so Buenos Aires

Corso Buenos Aires 64, scala C, 1° piano

Sede in C.so Vercelli

Corso Vercelli 23, secondo piano (Galleria di C.so Vercelli)

Da oltre vent’anni siamo il punto di riferimento a Milano per tutto ciò che concerne l’utilizzo della tecnologia laser a livello medico, estetico e chirurgico.

Il dottor Giovanni Luigi Rizzi, direttore sanitario di LaserMilano, è un pioniere nell’utilizzo dei laser in ogni branca della medicina estetica, dall’epilazione permanente alla rimozione delle macchie cutanee, passando per la rimozione delle cicatrici da acne e dei tatuaggi al trattamento chirurgico delle adiposità localizzate.

Gestimed srl – P.IVA 06128510960 – Corso Buenos Aires, 64 – 20124 Milano – info@lasermilano.it
Tel. 0266989244 | N.Verde 800985027 | Tutti i diritti riservati | Privacy Policy & Cookie Policy

Seleziona la sede più comoda per te per ottenere le indicazioni per raggiungerci o telefonarci.

LUCE PULSATA

Diversamente dai laser, la luce pulsata emette raggi ad ampio spettro non coerenti, quindi meno precisi. Quando utilizzata per rilasciare grandi quantità di energia può provocare ustioni. Tecnologicamente più elementare, ha però il grande vantaggio dell’economicità. Molte delle apparecchiature in commercio sono state depotenziate per motivi di sicurezza e non consentono niente di più che un rallentamento della ricrescita.

LASER A DIODO

Il laser a diodo, similmente a quello ad alessandrite, ha come bersaglio privilegiato la melanina. I diodi più potenti ottengono normalmente buoni risultati, tuttavia sono costretti ad arrendersi contro i peli più ostinati a causa del pericolo di ustione. Invece i diodi a bassa potenza sono delicati e veloci, ideali per il trattamento di aree vaste, ma non sono in grado di raggiungere i risultati ottenibili con l’alessandrite.

LASER ND:YAG

Il laser nd:yag si distingue per la capacità di penetrare sotto la cute in profondità interagendo non con la melanina, ma con i vasi sanguigni. Agendo sui capillari che nutrono i peli è quindi lo strumento più indicato per trattare senza controindicazioni le zone in cui il bulbo pilifero è situato in profondità e le pelli scure o abbronzate. Spesso si rivela perfettamente complementare rispetto al laser ad alessandrite.

LASER AD ALESSANDRITE

Il laser ad alessandrite colpisce con precisione la melanina contenuta nei peli. Rilasciando grandi quantità di energia in modo mirato, è quindi in grado di distruggere anche i peli più resistenti nel pieno rispetto dei tessuti circostanti. Per questo motivo la letteratura scientifica lo individua come il laser più indicato per la depilazione permanente. Tuttavia occorre prestare particolare cautela con le pelli scure o abbronzate.