Rimozione tatuaggi: quali meritano di essere rimossi?

Rimozione tatuaggi: vediamo quali sono quelli che più meritano di essere rimossi.


Rimozione tatuaggi: perché dovresti fare questa scelta.

Un tatuaggio che hai fatto parecchio tempo fa ti ha stufato e vorresti per questo rimuoverlo? Devi sapere che ormai tante sono le persone che decidono di procedere con la rimozione dei tatuaggi rivolgendosi a uno studio medico esperto.

I motivi di questa scelta sono tanti. C’è chi decide di rimuovere un tatuaggio che gli ricorda un vecchio partner, chi un vecchio amico o chi prova imbarazzo per un tatuaggio adolescenziale fatto in giovane età.

Vediamo ora insieme quali sono i tatuaggi che più meritano di essere rimossi.

Rimozione tatuaggi sentimentali: quando un amore finisce.

Questo è sicuramente uno tra i tatuaggi che più in assoluto merita di essere rimosso. Non a caso pare proprio che il nome e le iniziali di un ex partner siano i tatuaggi che le persone più spesso vogliono rimuovere.

Si sa, quando si è innamorati si fanno delle sciocchezze e quale sciocchezza più grande di tatuarsi il nome del proprio partner sulla pelle?

In quel momento si ha la convinzione che duri per sempre e, un tatuaggio di questo genere, viene interpretato come un segno del grande amore.

Ma quando la storia finisce si vuole rimuovere quel tatuaggio che tanto ci ricorda quella persona a cui si era giurato amore eterno.

Rimozione tatuaggi sentimentali: quando un’amicizia finisce.

Un altro tatuaggio che merita di essere rimosso è quello che viene fatto per celebrare un’amicizia speciale.

I tatuaggi dell’amicizia sono un tipo di tatuaggi che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni.

Questa moda si è diffusa soprattutto tra gli adolescenti che vivono le amicizie e le relazioni in modo molto amplificato rispetto agli adulti.
E farsi un tatuaggio uguale al proprio migliore amico o migliore amica è un modo semplice e carino per dimostrare l’affetto e il legame profondo che li unisce.

Molto spesso ci si tatua delle frasi inerenti all’amicizia, immagini che ricordano i momenti vissuti insieme oppure delle immagini che si completano, come ad esempio la metà di un cuore.

Purtroppo però non tutte le amicizie durano per sempre e quando un’amicizia finisce perché tenere sulla pelle un tatuaggio che inevitabilmente ricorderà una persona con cui ormai non si ha più nessun rapporto?

Questo ci sembra assolutamente un buon motivo per decidere di ricorrere a un trattamento laser di rimozione tatuaggi.

Rimozione tatuaggi imbarazzanti.

In questa categoria di tatuaggi che meritano di essere rimossi rientrano sicuramente tutti quelli fatti in età adolescenziale.

rimozione tatuaggi imbarazzanti che ritraggono personaggi famosi

Ecco qualche esempio:

  • I tatuaggi che ritraggono i personaggi del proprio cartone animato preferito d’infanzia. Magari a sedici anni ti piace e lo trovi carino. Ma non è detto che sarà così anche negli anni avvenire. Anzi, con molta probabilità, proverai vergogna a sfoggiare un Winnie the Pooh sul tuo avambraccio a cinquant’anni.
  • I tatuaggi che ritraggono calciatori o scudetti della tua tua squadra del cuore. Al di là dei gusti di una persona, la scelta di tatuarsi il proprio calciatore preferito o gli scudetti vinti dalla propria squadra del cuore è discutibile. È molto possibile che accada che un tatuaggio del genere con il passare del tempo non ti piaccia più e ti stufi. Questo perché i nostri gusti e le nostre passioni sono in costante mutamento. Il discorso è identico anche per quanto riguarda i tatuaggi che ritraggono personaggi famosi. È molto improbabile che il tuo attore preferito di oggi sia lo stesso di vent’anni fa.

Rimozione tatuaggi sbagliati.

In questa categoria rientrano quei tatuaggi “sbagliati” non per il tuo pessimo gusto ma per un errore del tatuatore. E avere sulla propria pelle un tatuaggio venuto male sicuramente non è una bella cosa. Questa situazione accade più spesso di quanto tu possa immaginare e tante sono le persone che decidono di procedere con la rimozione dei tatuaggi venuti male.

Tra questi tatuaggi tra i più gettonati ci sono le scritte, soprattutto quelle in lingua straniera, come ad esempio in cinese o in sanscrito.

Conclusioni.

Per fortuna un tatuaggio ormai non è più per sempre. Grazie alle innumerevoli tecnologie e strumenti laser esistenti è possibile oggi rimuovere i tatuaggi indesiderati.

In questo articolo abbiamo visto insieme i tatuaggi più imbarazzanti e che, secondo noi, andrebbero rimossi: dal nome del proprio ex ai tatuaggi per un amico speciale, dalle scritte sbagliate ai tatuaggi che ritraggono i personaggi dei cartoni animati.

Insomma i motivi per cui decidere di procedere alla rimozione dei tatuaggi possono essere tanti. L’importante è rivolgersi sempre a uno studio medico che si occupi di questo.

Hai anche tu un tatuaggio imbarazzante come quelli sopraccitati e vorresti rimuoverlo?

Scrivici, oppure vieni a trovarci: la prima visita è sempre gratuita!

Cosa aspetti?


Affidati agli specialisti

La prima consulenza è sempre gratuita!