Menu

Per appuntamenti: 0266989244

Dimagrire l”addome: cosa fare in caso di accumuli adiposi difficili da eliminare

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
dimagrire addome e grasso addominale donne menopausa

Vuoi dimagrire l”addome ed eliminare per sempre gli accumuli adiposi? Ecco cosa fare in questi casi.

Come dimagrire la pancia velocemente.

Vuoi dimagrire l”addome perché possiedi accumuli adiposi in eccesso che fai fatica ad eliminare? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo!

Oggi vogliamo parlarti della liposuzione laser, un trattamento sicuro ed efficace che ti permetterà di dimagrire la tua pancia velocemente.

Se al posto dell”addome vuoi dimagrire qualsiasi altra zona del tuo corpo, sappi che presso il nostro centro Laser Milano eseguiamo anche la liposuzione fianchi, glutei e cosce.

Perché la liposuzione rappresenta l”unita soluzione valida per eliminare l”adipe addominale? Perché il grasso accumulato in questa zona è forse uno dei più difficili da eliminare.

Se hai provato con una dieta localizzata pancia piatta ti sarai accorto che, molto probabilmente, i risultati sono stati deludenti. Ma perché il grasso addominale è così difficile da rimuovere?

Vediamolo insieme.

Dimagrire l”addome: perché è così difficile?

Se la dieta localizzata e gli esercizi fisici mirati non sono stati in grado di aiutarti a dimagrire il tuo addome, questo fatto può essere dovuto a diversi fattori.

Eccoli elencati qui di seguito:

  • l”età: con l”avvanzare degli anni il corpo cambia. Infatti, il metabolismo corporeo sia nell”uomo che nella donna cala con l”invecchiamento. Inoltre, nelle donne, il grasso addominale aumenta con l”insorgenza della menopausa a causa della diminuzione della produzione di ormoni estrogeni e progesterone;
  • alimentazione: probabilmente ti sarai già sottoposto/a ad una dieta sana ed equilibrata ma senza ottenere i risultati sperati. Per questo ora ti chiedi “cosa mangiare per dimagrire la pancia?” “perché, nonostante la dieta, non riesco ad eliminarla?” La risposta è molto semplice. Perché, evidentemente, stai mangiando troppi cibi raffinati, inconsapevolmente;
  • esercizio fisico scorretto: per eliminare la pancia è in genere consigliato eseguire esercizi anaerobici, alternandoli ad esercizi con i pesi. Se esegui comunque attività fisica, ma non riesci ad eliminare il grasso addominale, probabilmente è perché lo stai facendo nel modo sbagliato;
dimagrire l
  • lo stress: qualunque sia la fonte del tuo stress psicologico, sappi che probabilmente è una delle cause per cui fai fatica a perdere peso. Questo perché l”ormone dello stress, il cortisolo, può comportare l”accumulo di grasso aumentando le cellule adipose;
  • la qualità del sonno: uno studio scientifico, durato più di 16 anni, ha confermato che le persone, in particolare le donne, che dormivano circa 5 ore a notte pesavano almeno 13 kg in più rispetto a quelle che ne dormivano 7.

Scopri, continuando la lettura del nostro articolo, come eliminare la pancia molle e la fastidiosa “ciccietta” con la liposuzione.

Dimagrire l”addome con la liposuzione.

Eliminare il grasso addominale è molto importante perché non si tratta esclusivamente di un problema estetico ma anche un rischio per la tua salute.

Gli accumuli adiposi in eccesso nell”addome che circondano gli organi potrebbero predisporti a malattie croniche come disturbi cardiaci, diabete di tipo 2, qualche forma di tumore e resistenza all”insulina.

Ecco allora che diventa necessario sottoporsi a un trattamento di liposuzione. Non aver paura, perché le moderne tecniche sono ben diverse rispetto alla tradizionale liposuzione, che era invece invasiva e pericolosa.

La liposuzione laser se eseguita presso un centro medico eperto, come il nostro centro medico Laser Milano, ha tempi di ripresa immediati e i risultati sono visibili sin da subito.

Noi utilizziamo la tecnologia più raffinata ed efficace per il tuo corpo, come la radiofrequenza, il laser, gli infrarossi e la mesoterapia.

Queste tecnologie sono utili non solamente per eliminare gli accumuli di grasso in eccesso, ma anche per donare al tuo corpo una certa tonicità che potrebbe venir meno in seguito a un trattamento di chirurgia estetica.

Vuoi avere maggiori informazioni a riguardo? Vuoi conoscere i nostri prezzi di liposuzione laser presso il nostro centro medico? Contattaci, oppure vieni direttamente a trovarci.

Ti offriamo la possibilità di eseguire un primo check-up gratuito con un nostro medico esperto e di un preventivo personalizzato, anch”esso gratuito, ancor prima di iniziare le sedute.

Ti aspettiamo!

Affidati agli specialisti Affidati agli specialisti

La prima consulenza è gratuita!

     
                 
     

LUCE PULSATA

Diversamente dai laser, la luce pulsata emette raggi ad ampio spettro non coerenti, quindi meno precisi. Quando utilizzata per rilasciare grandi quantità di energia può provocare ustioni. Tecnologicamente più elementare, ha però il grande vantaggio dell’economicità. Molte delle apparecchiature in commercio sono state depotenziate per motivi di sicurezza e non consentono niente di più che un rallentamento della ricrescita.

LASER A DIODO

Il laser a diodo, similmente a quello ad alessandrite, ha come bersaglio privilegiato la melanina. I diodi più potenti ottengono normalmente buoni risultati, tuttavia sono costretti ad arrendersi contro i peli più ostinati a causa del pericolo di ustione. Invece i diodi a bassa potenza sono delicati e veloci, ideali per il trattamento di aree vaste, ma non sono in grado di raggiungere i risultati ottenibili con l’alessandrite.

LASER ND:YAG

Il laser nd:yag si distingue per la capacità di penetrare sotto la cute in profondità interagendo non con la melanina, ma con i vasi sanguigni. Agendo sui capillari che nutrono i peli è quindi lo strumento più indicato per trattare senza controindicazioni le zone in cui il bulbo pilifero è situato in profondità e le pelli scure o abbronzate. Spesso si rivela perfettamente complementare rispetto al laser ad alessandrite.

LASER AD ALESSANDRITE

Il laser ad alessandrite colpisce con precisione la melanina contenuta nei peli. Rilasciando grandi quantità di energia in modo mirato, è quindi in grado di distruggere anche i peli più resistenti nel pieno rispetto dei tessuti circostanti. Per questo motivo la letteratura scientifica lo individua come il laser più indicato per la depilazione permanente. Tuttavia occorre prestare particolare cautela con le pelli scure o abbronzate.