Menu

Per appuntamenti: 0266989244

Epilazione laser: ecco dove farla e perché evitare il trattamento a casa

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
epilazione laser a casa: scopri perché è meglio evitarla

Vuoi sottoporti a un trattamento di epilazione laser? Scegli di rivolgerti sempre ad un centro medico esperto e diffida dai rimedi casalinghi e fai da te!


Epilazione laser: come funziona?

Vuoi dire per sempre addio ai peli superflui? Sei stanca di ricorrere ogni volta alla dolorosa ceretta? Scegli di sottoporti a un trattamento di epilazione laser, l’unica soluzione che ti permette di ottenere risultati definitivi.

Ad oggi esistono numerose tecnologie impiegate per l’epilazione, tra cui:

  • il laser a diodo;
  • il laser ad alessandrite;
  • il laser nd:yag;
  • la luce pulsata.

La migliore, tra queste, è il laser ad alessandrite la tecnologia più raffinata e considerata dalla letteratura scientifica come il laser più indicato per la depilazione permanente.

Il laser colpisce la melanina contenuta nei peli, riuscendo così a distruggere anche i peli più resistenti senza mai intaccare i tessuti circostanti.

Spesso però, si ha paura di ricorrere a questi metodi perché si pensa siano pericolosi per la propria salute e che costino troppo. Per questo motivo quindi, sono sempre di più le persone che ricorrono a dei trattamenti di epilazione laser fai da te.

Sapevi che, in realtà, sono proprio questi trattamenti e rimedi casalinghi ad essere pericolosi? Vediamoli ora insieme più nel dettaglio.

Epilazione laser: diffida dai trattamenti fai da te.

La domanda che molti si pongono è: “ci si può sottoporre al trattamento laser per eliminare i peli superflui direttamente a casa?”

Grazie agli innumerevoli prodotti presenti sul mercato sì, è possibile. Si tratta di alcuni strumenti che è possibile acquistare anche online. Il prezzo varia a seconda dell’apparecchio che deciderai di acquistare, ce ne sono per tutte le esigenze: da quelli più economici a quelli più costosi, ma comunque il prezzo è inferiore rispetto a un trattamento di epilazione eseguito presso un centro medico.

Il motivo del successo di questi strumenti è da ricercare proprio in questo: probabilmente, le persone preferiscono acquistare un apparecchio laser per l’epilazione fai da te per via del suo prezzo nettamente inferiore rispetto a quello professionale.

Ma in questo articolo voglio spiegarti perché faresti bene ad evitare di sottoporti al trattamento di eliminazione dei peli superflui a casa con queste tecnologie.

I motivi principali sono due, ovvero perché:

  • potrebbe essere rischioso, in quanto per utilizzare in maniera corretta il manipolo dovrai essere in possesso di alcune specifiche competenze che non hai e che ha solamente un medico esperto nel settore;
  • sarebbe impossibile raggiungere risultati ottimali, in quanto la potenza di questi dispositivi, tra cui la maggior parte sono a luce pulsata, sono nettamente inferiori rispetto alle tecnologie laser utilizzate nei centri medici esperti.

risultati ottimali con l'epilazione laser eseguita da un medico esperto

Ecco perché allora dovresti rivolgerti a dei professionisti nel settore, se vuoi ottenere risultati ottimali e in tutta sicurezza.

Epilazione laser: a chi rivolgersi?

Se vuoi dire addio, una volta per tutte, alla peluria è consigliabile rivolgersi sempre a un medico esperto che opera presso un centro medico specializzato, come il nostro centro Laser Milano. Noi disponiamo di oltre 15 apparecchiature fra cui il laser ad alessandrite, il laser a diodo, la luce pulsata e il laser nd:yag. 

Se deciderai di sottoporti a un trattamento che si avvale di questa tecnologia otterrai i risultati desiderati e non arrecherai alcun danno alla tua pelle.

Se deciderai di rivolgerti al nostro centro avrai la possibilità di svolgere un check-up preliminare e gratuito con un nostro medico che valuterà, insieme a te, il numero di sedute necessario per ottenere i risultati che desideri e un preventivo personalizzato, anch’esso totalmente gratuito.

I nostri trattamenti sono indicati per zone come ascelle, inguine e gambe ma anche per qualsiasi altra zona del corpo.

Conclusioni.

In conclusione, ci teniamo a ribadire che è meglio scegliere di rivolgersi sempre a un centro medico specializzato piuttosto che ricorrere all’epilazione laser fai da te a casa.

Questo perché, con questi strumenti che esistono in commercio, non potrai mai ottenere gli stessi risultati che otterresti con un trattamento professionale e, inoltre, perché potrebbero esserci delle controindicazioni nell’utilizzo di queste apparecchiature.

Contattaci, oppure vieni direttamente a trovarci! Ci trovi in Corso Buenos Aires 64 e in Corso Vercelli 23 a Milano. Ti aspettiamo!

Affidati agli specialisti Affidati agli specialisti

La prima consulenza è gratuita!

LUCE PULSATA

Diversamente dai laser, la luce pulsata emette raggi ad ampio spettro non coerenti, quindi meno precisi. Quando utilizzata per rilasciare grandi quantità di energia può provocare ustioni. Tecnologicamente più elementare, ha però il grande vantaggio dell’economicità. Molte delle apparecchiature in commercio sono state depotenziate per motivi di sicurezza e non consentono niente di più che un rallentamento della ricrescita.

LASER A DIODO

Il laser a diodo, similmente a quello ad alessandrite, ha come bersaglio privilegiato la melanina. I diodi più potenti ottengono normalmente buoni risultati, tuttavia sono costretti ad arrendersi contro i peli più ostinati a causa del pericolo di ustione. Invece i diodi a bassa potenza sono delicati e veloci, ideali per il trattamento di aree vaste, ma non sono in grado di raggiungere i risultati ottenibili con l’alessandrite.

LASER ND:YAG

Il laser nd:yag si distingue per la capacità di penetrare sotto la cute in profondità interagendo non con la melanina, ma con i vasi sanguigni. Agendo sui capillari che nutrono i peli è quindi lo strumento più indicato per trattare senza controindicazioni le zone in cui il bulbo pilifero è situato in profondità e le pelli scure o abbronzate. Spesso si rivela perfettamente complementare rispetto al laser ad alessandrite.

LASER AD ALESSANDRITE

Il laser ad alessandrite colpisce con precisione la melanina contenuta nei peli. Rilasciando grandi quantità di energia in modo mirato, è quindi in grado di distruggere anche i peli più resistenti nel pieno rispetto dei tessuti circostanti. Per questo motivo la letteratura scientifica lo individua come il laser più indicato per la depilazione permanente. Tuttavia occorre prestare particolare cautela con le pelli scure o abbronzate.